18:33 30 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
235
Seguici su

Il Viminale ufficiosamente risponde a Nello Musumeci e gli ricorda gentilmente che la materia dell'immigrazione compete allo Stato e non alle regioni. Intanto Salvini si schiera.

Non una risposta ufficiale, ma come riportano le agenzie di stampa italiane il Viminale per vie non ufficiali avrebbe fatto sapere a Nello Musumeci che non può cacciare i migranti dalla Sicilia con una ordinanza, semplicemente perché la materia è di competenza dello Stato.

Il presidente della Regione Siciliana nella notte ha firmato una ordinanza senza precedenti che non solo impone ai prefetti e allo Stato di trasferire tutti i migranti dall’isola entro le 24 del 24 agosto, ma che impedisce l’approdo di nuovi migranti e la loro relativa accoglienza in Sicilia.

La reazione del Ministero dell’Interno per ora sembra essere diplomatica nei confronti di una isola che si riconosce sta pagando un prezzo altissimo nell’accoglienza dei migranti. Ma il Viminale fa notare anche che si sta compiendo ogni sforzo per alleggerire la situazione.

Alleggerimento che però Musumeci ritiene insufficiente.

In tarda mattinata era stata pubblicata l'ordinanza della Regione Sicilia con cui il presidente Musumeci chiude gli hotspot e i Centri di accoglienza di tutta l'isola. Il pugno duro del governatore è contro l'immobilismo del Governo.

Gli applausi di Salvini

“Massima solidarietà al governatore siciliano Musumeci che ora chiede il trasferimento degli immigrati dalla Sicilia, dopo che perfino i sindaci di Pd e 5Stelle si sono opposti allo sbarco dei finti profughi. Porti spalancati, sbarchi a raffica, rivolta degli amministratori locali ma NESSUNA indagine per sequestro di persona. Non se ne può più di questo #governoclandestino.”

Scrive Matteo Salvini mentre prosegue il suo tour elettorale per sostenere i candidati del centrodestra alla prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre. Quest’oggi Salvini è a Foggia.

Una ordinanza destinata a non essere osservata

Come riporta l’Ansa. Già questa mattina, all’alba, sono stati portati a Lampedusa due imbarcazioni di immigrati che trasportavano 13 tunisini in una e 15 nella seconda.

I migranti economici provenienti dalla Tunisia sono ora presso l’hotspot di Lampedusa, che però secondo ordinanza dovrebbe essere chiuso entro le 24 di domani 24 agosto.

Correlati:

Riaperture scuole più incerta della vita su Marte, sfogo di Musumeci al Meeting di Rimini
Coronavirus e migranti, Musumeci: "Sgombero di tutti gli hotspot e dei centri di accoglienza"
Migranti, pugno duro di Musumeci: ordina trasferimento fuori regione entro 24 ore
Tags:
Accoglienza dei migranti, redistribuzione migranti, Crisi dei migranti, Flusso migranti, quote migranti, Migranti
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook