15:06 24 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
225
Seguici su

Papa Francesco ricorda il terromoto dell'Italia Centrale del 2016 e dice di non perdere la speranza. Intanto sono trascorsi 4 anni e nelle frazioni dei comuni colpiti, il tempo si è fermato al 24 agosto 2016.

“Domani si compiono anche quattro anni dal terremoto che ha colpito l’Italia Centrale. Rinnovo la preghiera per le famiglie e le comunità che hanno subito maggiori danni, perché possano andare avanti con solidarietà e speranza; e mi auguro che si acceleri la ricostruzione, affinché la gente possa tornare a vivere serenamente in questi bellissimi territori dell’Appennino.”

Questo il ricordo di papa Francesco espresso durante l’Angelus a piazza San Pietro per ricordare il terremoto dell’Italia Centrale che nel 2016 stravolse la vita di migliaia di famiglie che ancora oggi non hanno una casa, ma vivono in alloggi di fortuna e in soluzioni dormitorio prefabbricate comuni, non compatibili con l’intimità familiare.

La ricostruzione

Amatrice e l’Italia Centrale del 2016 attendono ancora la ricostruzione. Del resto anche il terremoto dell’Aquila ci ricorda come le ricostruzioni post terremoto siano lentissime in Italia.

Le frazioni si possono considerare ormai abbandonate. Nelle località una volta abitate da pochi abitanti che ancora resistevano, il tempo si è fermato a quella notte del 24 agosto del 2016.

Mura crepate, case crepate dalle quali è possibile vedere la vita che era fino allora con televisori spenti per sempre collocati ancora sul mobile del soggiorno, fermo come in attesa che qualcuno torni ad accenderlo.

La burocrazia più devastante del terremoto

L’Ansa riporta che il commissario straordinario nell’ultimo mese ha approvato ad Amatrice 200 istanze di contributo a copertura del 100% delle spese per la ricostruzione di case private. Il totale ammonta a 1.500. A distanza di 4 anni, solo oggi si “accelera”.

Un anno fa, il sindaco di Amatrice Fontanella, a Sputnik aveva detto che senza deroghe non sarebbero bastati 20 anni per ricostruire solo il centro.

Correlati:

Amatrice, sindaco Fontanella a Sputnik: senza deroghe non basteranno 20 anni per ricostruire
Paura in Indonesia: terremoto di magnitudo 6,8 al largo di Sumatra
Terremoto di magnitudo 6.9 al largo dell'Indonesia
Tags:
Papa Francesco, Terremoto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook