15:01 24 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: riaprono i confini con l'Ue (113)
0 05
Seguici su

Lo rende noto un bollettino dell'Istituto Superiore di Sanità, che informa anche sul numero di casi importati dall'estero, minori rispetto a quelli contratti localmente.

Il 63,8% dei nuovi casi di coronavirus diagnosticati tra il 3 e il 16 agosto è stato trovato grazie ad attività di contact tracing e screening. Questo è quanto emerge dal bollettino settimanale sull’evoluzione dell’epidemia pubblicato oggi dall’Iss.

Nel periodo preso in considerazione il 31,5% dei nuovi casi è stato rilevato grazie ad attività di contact tracing, mentre il 32,3% tramite attività di screening. I rimanenti casi sono stati identificati in quanto sintomatici (31,2%). Per quanto riguarda il 5% dei nuovi positivi è ignoto il metodo di accertamento diagnostico.

L’indice di trasmissione nazionale (Rt) calcolato sui soli casi sintomatici, riferito al periodo 30 luglio - 12 agosto 2020, è pari a 0,83. Questo indica che il numero di tali casi è stato sostanzialmente stazionario nelle scorse settimane.

A partire dalla metà di giugno, sottolinea il bollettino, è aumentato il numero di nuovi casi di infezione da coronavirus importati da uno stato estero, ma la  maggior parte delle nuove infezioni è stata contratta localmente. In particolare, nel periodo 3-16 agosto 2020 sono stati segnalati 779 casi di infezione in cittadini italiani rientranti in patria, che rappresentano solo il 27,2% del totale.

L’Italia, conclude il documento, si trova in una fase epidemiologica di transizione con tendenza a un progressivo peggioramento. Nelle due ultime settimane si rileva la trasmissione diffusa del virus su tutto il territorio nazionale, alla base di focolai anche di dimensioni rilevanti. Questo aumenta il carico di lavoro e lo stress dei dipartimenti di prevenzione, incaricati di tracciare tutti i casi e i contatti.

Intanto nel Lazio si registra oggi  il record di nuovi casi giornalieri e il presidente della Regione Campania De Luca si dichiara pronto a isolare la regione.

Ricordiamo che in Italia negli ultimi giorni la curva dei contagi di Covid-19 è tornata a salire, situazione che ha alimentato le preoccupazioni su un eventuale rinvio della riapertura delle scuole, così come sull'opportunità di votare per le regionali a settembre.

Tema:
Coronavirus in Italia: riaprono i confini con l'Ue (113)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook