22:23 29 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
102
Seguici su

L'allarme era stato lanciato ieri sera, quando la coppia di escursionisti, un uomo e una donna, non ha fatto rientro sono partite le squadre di soccorso.

Due alpinisti, un uomo e una donna, sono morti per un incidente Rothorn, una cima del gruppo Monte Rosa in Val d'Ayas. La coppia è scivolata dalla cresta del monte, a un'altezza di 3.150 metri, precipitando nel vuoto. Le salme sono state ritrovate questa mattina dal soccorso alpino, dopo una notte di ricerche. 

L'allarme è scattato nella tarda serata di giovedì, in seguito alla segnalazione di mancato rientro della coppia, che ha attivato le squadre via terra di soccorso, composte dal soccorso alpino valdostano, vigili del fuoco e guardia di finanza. Ma solo con l'intervento dell'elicottero, alle prime luci del giorno, è stato possibile avvistare e quindi recuperare i corpi dei due alpinisti. 

Le operazioni di riconoscimento e di polizia giudiziaria sono affidate alla guardia di finanza. 

La giornata di ieri è stata segnata da un altro tragico incidente. Il Soccorso Alpino ha ritrovato il corpo di una escursionista nella zona della Punta Basei (laghi del Nivolet), in Valsavarenche. La vittima è una donna di 30 anni, residente ad Aosta, che mercoledì era partita per una gita nella zona e di cui era stato segnalato il mancato rientro la sera precedente. 

Secondo le ricostruzioni dei soccorritori, anche per lei sarebbe stata fatale la caduta da una roccia. 

Tags:
Incidente, Alpi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook