00:47 24 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
327
Seguici su

L'uomo più potente d'Italia con un debole per le donne, per loro ha sborsato milioni di euro in donazioni, lasciti, accordi in tribunale. Soldi dati anche per comprare il silenzio.

Silvio Berlusconi per le sue donne avrebbe speso almeno 75 milioni di euro, di cui 46 milioni dati alla sua ex seconda moglie e 20 milioni alla sua ultima ex fidanzata Francesca Pascale, già rimpiazzata da Marta Antonia Fascina.

Milioni di euro, racconta il Corriere della Sera, per pagare il “quieto vivere o per garantirsi la riservatezza su una vita spesso al limite” come anche il processo Ruby ha rivelato in questi anni e come la sua seconda moglie lasciò apertamente intendere nella sua lettera aperta in cui paragonò tutte le donne che si davano a lui a “vergini che si offrono al Drago”.

Le parole di Veronica Lario, riporta il Corriere della Sera, ferirono profondamente il Cavaliere che per la prima volta si sentì denudato non nell’intimità dei palazzi e delle piscine, ma pubblicamente.

Da lì il divorzio milionario che lo ha costretto a versare nelle casse della signora Lario non solo milioni di euro, ma anche case, azioni.

Certo un piccolo esborso se si considera quanto Jeff Bezos ha dovuto dare alla sua ex moglie a seguito del divorzio. Ma in questo caso siamo su di un altro livello.

Correlati:

De Benedetti: mi va bene anche un governo PD-Berlusconi
Francesca Pascale ottiene 20 milioni € di buonuscita e altri benefit dopo rottura con Berlusconi
Salvini, Berlusconi e Meloni scrivono a Conte: No a scostamento bilancio al buio
Tags:
Silvio Berlusconi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook