18:38 29 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
805
Seguici su

"Questa è la nostra risposta al blocco delle navi umanitarie".

Lo ha dichiarato Giorgia Linardi, la portavoce italiana della Ong tedesca che salva naufraghi e migranti nel Mediterraneo.

​Il riferimento è al blocco della precedente imbarcazione, in fermo amministrativo da luglio a Porto Empedocle, decretato delle autorità italiane.

La nuova nave Sea watch4, è salpata a Ferragosto dal porto spagnolo di Buriana, pronta a raggiungere la zona dei soccorsi nelle acque internazionali  tra Italia e Libia.

Ad annunciarlo un tweet dell'organizzazione. 

​A bordo anche membri di Medici senza frontiere, che appoggia l'organizzazione insieme a United4Rescue, una coalizione di oltre 500 soggetti della società civile, che ha affidato a Sea Watch 4 questa sua prima missione.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook