22:03 30 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 32
Seguici su

Volevano raggiungere l'Alpe Chastlar per guardare le stelle, ma l'auto ha perso il controllo ed è finita nel precipizio. Morto il conducente di 24 anni e 4 ragazzini fra gli 11 e i 17 anni.

E' finita in tragedia l'escursione notturna di alcuni giovani, partiti da Castelmagno (CN) a bordo di un Land Rover Defender per andare a guardare le stelle sulle montagne circostanti. Cinque giovani hanno perso la vita, quattro di loro con un'età compresa fra gli 11 e i 17 anni, due (un minore) in condizioni critiche e due feriti lievemente, a causa di un incidente. 

I giovani a bordo del fuoristrada si erano recati all' l'Alpe Chastlar per osservare le stelle cadenti. Al ritorno, secondo la ricostruzione de La Stampa, mentre percorreva una curva a gomito il conducente ha perso il controllo del mezzo, che è precipitato per oltre 100 metri per un dirupo, prima schiantandosi nella strada sottostante, per rotolare giù per la scarpata fino a fermarsi in un avvallamento. Secondo quanto riferisce La Stampa in un primo articolo, il fuoristrada era omologato per 9 persone, mentre secondo Tgcom24, che cita i carabinieri, i giovani erano in 9 su un mezzo omologato per 6.  

Tutti i passeggeri sono stati sbalzati dall'abitacolo del mezzo, finito a 200 metri dalla statale. Nonostante l'arrivo dei soccorsi, non c'è stato nulla da fare per l'autista del defender, Marco Appendino, 24 anni, di Savigliano, i fratelli Nicolò ed Elia Martini, 17 e 11 anni, di San Sebastiano di Fossano, Camilla Bessone (16) e Samuele Gribaudo (14) residenti a San Benigno di Cuneo, tutti morti sul colpo. 

Salve le due diciassettenni  Chiara e Anna (sorella di Samuele), ferite in maniera lieve, mentre un altro 24enne di Savigliano è stato trasportato con l'elisoccorso in gravi condizioni e un 17enne, Danilo di Verzuolo, è stato trasferito in codice rosso all'ospedale Santa Croce di Cuneo, ma non sarebbero in pericolo di vita. 

Le operazioni di soccorso sono state imponenti e hanno visto impegnati uomini e mezzi d vigili del fuoco e soccorso alpino, 118 e carabinieri. 

Tags:
Auto, Incidente, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook