14:26 24 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
224
Seguici su

6 cuccioli abbandonati in un sacchetto di plastica a Peglio in provincia di Pesaro e Urbino, di questi 3 si sono salvati grazie all'intervento di un tartufaio che ne ha udito il flebile pianto.

Andava in cerca di tartufi nel bosco che circonda il comune di Peglio in provincia di Pesaro e Urbino, ma ha ritrovato un sacco di plastica chiuso che conteneva sei cuccioli di cane.

Il flebile richiamo dei quattro cuccioli di cane rimasti in vita, è bastato ad attirare l’attenzione dell’uomo che li ha ritrovati in un fossato in località Valle dei Lupi, lungo il torrente Apsa.

L’uomo ha così chiamato il 112 ed è intervenuto il reparto Forestale dei Carabinieri che ha trasportato i cani presso il canile comunale di Ca’Lucio dove il veterinario ha prestato loro i primi soccorsi.

I cani sopravvissuti all’abbandono, si presume che siano nati circa una settimana prima del ritrovamento, erano in evidente stato di disidratazione ed ipotermia.

Il trasporto rapido dei cani e le prime cure ricevute sono state cruciali e così ora i cuccioli dovranno restare in osservazione fino al completo ristabilimento delle normali condizioni sanitarie.

Sono ora scattate le indagini che proveranno a individuare chi ha abbandonato i cuccioli di cane appena nati, chiusi in un sacchetto di plastica.

Correlati:

Questo è il mio nuovo giocattolo? Il cucciolo di Golden Retriever scopre la lavastoviglie - Video
Un cucciolo di un raro panda rosso nello zoo di Berlino
Cuccioli di Alaskan Malamute camminano su scala mobile - Video
Tags:
cani, cane, animalista, Animali
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook