04:13 29 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
4111
Seguici su

Via libera dal Consiglio dei Ministri al decreto agosto "salvo intese tecniche".

Lo ha annunciato il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante una conferenza stampa.

Nel decreto "ci sono misure significative, con cui arriviamo a stanziare dall'inizio dell'emergenza 100 miliardi di euro. Sono misure che tutelano principalmente l'occupazione, sostengono i lavoratori e le imprese, aiutano le Regioni e il Sud", ha affermato Conte.

Durante il suo discorso Conte si è rivolto ai giovani dicendo che "non vogliamo nuove restrizioni, non dobbiamo tornare indietro e vanificare gli sforzi. Capisco i giovani che hanno desiderio di movide ma bisogna muoversi in modo responsabile. In gioco c'è la salute dei vostri cari".

Parlando del recente aumento dei contagi il premier ha sottolineato che "siamo in sostanziale stabilità della curva epidemiologica con lievi segnali di ripresa dei contagi. Il tasso dell'Italia per contagi è tra i più bassi dell'Unione europea. Riceviamo attestati da tutto il mondo ma è merito di voi cittadini perché è col vostro comportamento responsabile che otteniamo risultati".

"Per il Sud abbiamo realizzato un intervento di portata storica. Dal prossimo 1° ottobre le aziende del Sud potranno usufruire di un vantaggio fiscale, una contribuzione del 30% su tutti i lavoratori: è un deciso taglio sui contributi da versare. Vogliamo che il gap sia recuperato: non dividiamo l'Italia in due, ma offriamo una misura di ripresa per le aree più svantaggiate in modo che l'Italia tutta cresca", ha detto spiegando il nuovo decreto. 

C'è anche la novità sul Dpcm: "Abbiamo anche concordato le nuove misure del Dpcm che sarà in vigore dal 15 agosto fino al 7 settembre". Nel nuovo Dpcm c'è "la proroga delle misure precauzionali minime: obbligo di mascherine, distanziamento di un metro, divieto di assembramento, lavarsi le mani frequentemente".
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook