11:00 01 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
345
Seguici su

Le dosi sperimentali del candidato vaccino contro il nuovo coronavirus sono arrivate allo Spallanzani di Roma, che ora cerca volontari 18 - 55 e 65 - 85 anni disposti a farsi inoculare il test.

All’Istituto Nazionale di Malattie Infettive Lazzaro-Spallanzani si entra nel vivo della sperimentazione del candidato vaccino contro il nuovo coronavirus. Sono arrivate le dosi per uso sperimentale che saranno sperimentate a partire dal 24 di agosto prossimi su volontari italiani di età compresa tra i 18 e i 55 anni di età e tra i 65 e gli 85 anni.

La sperimentazione servirà a verificare l’efficacia del vaccino, ma anche gli eventuali effetti collaterali.

Ora l’Inmi è alla ricerca di volontari sani di ambo i sessi, iscritti al Servizio sanitario nazionale che non abbiano partecipato ad altri studi clinici negli ultimi 12 mesi e che non abbiano contratto Covid-19.

Lo studio impegnerà i volontari su di un arco temporale della durata di 7 mesi che richiederà al volontario di sottoporsi a 8 visite della durata media di 30 minuti.

Il giorno della vaccinazione, invece, sarà chiesto al volontario di restare in osservazione presso l’Inmi per 4 ore.

Correlati:

Spallanzani rettifica l'Ad di Takis sul candidato vaccino
Vaia (Spallanzani): "A luglio sperimentazione sul vaccino"
Lo Spallanzani pronto ai test sull'uomo per il vaccino anti-Covid
Tags:
vaccino, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook