00:59 09 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
314
Seguici su

La nave quarantena Azzurra di Grandi Navi Veloci che sosta davanti le coste di Lampedusa, ora ha 12 migranti positivi al nuovo coronavirus tra i circa 350 che ospita.

Sono arrivati i primi dati sui tamponi fatti ai migranti stivati a bordo della nave quarantena Azzurra e 12 dei 350 migranti presenti a bordo sono risultati essere positivi.

Dalle fonti citate da Fanpage i 12 sarebbero ora stati isolati all’interno della nave quarantena che sosta davanti l’isola di Lampedusa.

La situazione non è del tutto chiara, a partire da come sono gestiti i migranti a bordo. Non è noto, ad esempio, se i 12 nel frattempo sono venuti in contatto con gli altri migranti a bordo della nave.

Inoltre vi sarebbero almeno 6 casi incerti il cui esito dei test non ha dato un responso inequivocabile sulla positività al nuovo coronavirus.

L’assessore alla Salute della Regione Siciliana è molto arrabbiato per quella che definisce una cattiva gestione dei migranti da parte del governo centrale.

Secondo Ruggero Rezza, infatti, non sarebbe ancora stato approntato un protocollo sanitario per la gestione dei migranti e poi lo spostamento di alcuni migranti mostra una situazione di indecisione, come lo spostamento di 8 migranti, poi risultati positivi ai test, che sono sbarcati in Sicilia, spostati a Bari e poi rispediti indietro a Ragusa.

La Regione Siciliana, afferma l’assessore Rezza, sta facendo ben più di quelle che sono le sue competenze.

“Il governo nazionale si ricordi che la Sicilia è Italia”, afferma.

La nave Azzurra

Nave Azzurra è stata messa a disposizione del Governo da Grandi Navi Veloci e può contenere un massimo di 700 persone, mentre l’hotspot di Lampedusa è arrivato a contenerne anche 900.

La nave sarà a disposizione dell’isola fino alla fine dell’emergenza migranti, tuttavia non si arresta il flusso di migranti che giunge ormai autonomamente lungo le coste di Lampedusa e proveniente dalla Tunisia.

Il ministero dell’Interno ha assicurato che i tunisini, considerati migranti economici, saranno rimpatriati con voli aerei in Tunisia.

Intanto la Lega invoca l'uso delle navi da guerra per bloccare l'immigrazione clandestina.

Correlati:

Lampedusa, altri 200 migranti sbarcati nella notte
Lampedusa, iniziato il trasferimento dei migranti sulla nave quarantena
Ex senatrice leghista a Lampedusa: navi da guerra per fermare l'immigrazione clandestina
Tags:
redistribuzione migranti, Crisi dei migranti, quote migranti, Migranti
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook