18:54 29 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
3410
Seguici su

L'azienda Cotral, responsabile dei trasporti extraurbani del Lazio, ha lanciato una provocazione in risposta alla persistenza con cui alcuni viaggiatori continuano a non indossare la mascherina sui mezzi pubblici.

Cotral, l'azienda di trasporti extraurbani del Lazio, ha deciso di lanciare una provocazione sulle proprie pagine social nei confronti dei viaggiatori che si ostinano a salire sui suoi bus senza mascherina: posti riservati con uno specchio incluso, così che i viaggiatori possano ammirare il proprio riflesso durante il viaggio.

"Ora potrete finalmente ammirare la vostra immagine riflessa per tutto il viaggio, perché è chiaro che le uniche persone cui tenete siete voi stessi" scrive la società sui propri social.

​L'iniziativa arriva dopo numerosi aggressioni nei confronti di autisti che chiedevano ai passeggeri di salire sul mezzo rispettando le norme anti-Covid. Episodi del genere sono stati segnalati non solo nel Lazio,ma anche in altre regioni.

Secondo gli ultimi dati pubblicati dal Ministero della Salute, il numero complessivo dei casi di Covid-19 in Italia dall'inizio dell'epidemia ha raggiunto i 248.803, con un'aumento di 384 unità. Nell'ultimo giorno sono morte 10 persone mentre il bilancio complessivo è di 35.181. La crescita del numero di persone che sono guarite dalla malattia è stata nelle ultime 24 ore di 210 unità, che porta il totale dei guariti a 200.976.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook