22:26 21 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Il passo dello Stelvio e le montagne altoatesine si sono risvegliate con una coltre di 20 centimetri, dopo una nevicata notturna.

Un agosto decisamente non conforme quello dell'estate 2020. Se l'epidemia di COVID-19 non è riuscita a sabotare le vacanze degli italiani, la minaccia del maltempo incombe sui vacanzieri. Ma le perturbazioni riservano stupefacenti sorprese: come le cime dei monti altoatesini imbiancate da una bizzarra neve estiva. 

​A causa di una perturbazione, infatti, ha nevicato per tutta la notte sul passo dello Stelvio e sulle montagne sopra Solda, in Alto Adige. Al mattino i monti sono apparsi coperti di uno strato di neve, alto sino a 20 centimetri. Un paesaggio insolito ma non è certo il primo episodio. Nell'estate 2018, a fine agosto, la neve aveva raggiunto persino la località turistica di Cortina, dopo un'abbondante nevicata su Veneto e Alto Adige. 

Temperature autunnali, ma niente neve sulle Dolomiti, mentre a valle i valori sono decisamente sotto la media, con rialzi di temperatura previsti per giovedì, quando Bolzano sfiorerà i 30 gradi. 

Intanto il maltempo, dopo aver flagellato il Nord, si dirige verso il Centro-Sud, che negli ultimi giorni è stato attraversato da ondate di caldo, spesso causa di incendi boschivi. Estofex ha emesso un’allerta di livello 1 per Italia per grandine di grandi dimensioni, nubifragi e in misura minore, forti raffiche di vento.

Tags:
6 agosto, Neve, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook