09:12 05 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
514
Seguici su

Il militare era intervenuto in centro a Castellammare di Stabia per sedare una lite.

Quattro persone sono state arrestate a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, dopo essere state ritenute responsabili dell'aggressione ai danni di un carabiniere fuori servizio, il quale aveva tentato di sedare una lite in centro città.

Protagonisti del pestaggio tre maggiorenni tra i 19 e i 29 anni, tra cui anche un pregiudicato, e un ragazzo di 17enne.

Ai quattro sono stati contestati i reati di lesioni riaggravate e violenza e minaccia a pubblico ufficiale, mentre una quinta persona è finita in manette per aver rubato il borsello del carabiniere mentre questi era stramazzato al suolo.

Come ricostruito dal comandante del gruppo Torre Annunziata Francesco Novi, l'appuntato è stato " prima investito con uno scooter, picchiato con caschi e sedie e infine è stato colpito alla nuca con un tavolino in alluminio".

In seguito all'aggressione, che ha causato una seria emorragia, l'uomo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale San Leonardo e le sue condizioni sarebbero gravi, sebbene non sia in pericolo di vita, mentre i responsabili si sono dati alla fuga.

Una sequenza filmata dell'accaduto è stata pubblicata dalla testata online "Il Meridiano news" ed è stata poi condivisa su Facebook dal consigliere provinciale dei Verdi di Napoli, Francesco Emilio Borrelli.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook