14:21 29 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Sui treni dell'alta velocità e sui mezzi di trasporto come autobus e tram scatta la piena capienza al 100%. La Regione Lombardia ha già autorizzato.

Dall’1 agosto decade sui treni, compresi i treni ad alta velocità, il distanziamento fisico di almeno un metro. Sui treni si torna quindi a viaggiare al 100% della capienza.

Lo stesso vale anche per gli altri mezzi di trasporto pubblico come tram e autobus. Per questi ultimi si possono occupare tutti i posti a sedere e il 50% di quelli in piedi.

Le società che gestiscono i mezzi di trasporto dovranno garantire che tutti i passeggeri indosseranno la mascherina e che venga effettuato il rilevamento della temperatura prima di salire a bordo.

Comitato tecnico scientifico preoccupato

Il Comitato tecnico scientifico, riporta l’Ansa, non ha ancora preso una decisione sull’argomento e si dice molto preoccupato delle decisioni prese da regioni come la Lombardia, la quale il 31 luglio ha già concesso con ordinanza regionale l’occupazione del 100% dei posti a bordo dei mezzi di trasporto pubblico fino al 10 settembre 2020.

Il Comitato scientifico avrebbe dovuto dare il suo parere nei giorni scorsi su richiesta del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, ma nell’ultima riunione del Cts gli argomenti da trattare sono stati troppi e non è stato espresso un parere.

Il Cts si riunirà ancora giovedì prossimo per esprimere il suo parere che già si preannuncia contrario all’occupazione del 100% dei posti a sedere sui mezzi di trasporto pubblico.

Forse anche a partire da questa presa di posizione scontata per i membri del Cts, nell’ultima riunione l’argomento non è stato toccato, ma le regioni hanno agito di iniziativa pressate dall’esigenza di garantire maggiore mobilità alle persone in un periodo, quello di agosto, ad alta affluenza turistica.

Lo stop della De Micheli

La ministra dei trasporti pubblici De Micheli ha inviato una lettera urgente alle compagnie di trasporto per invitarle a non tornare all’occupazione del 100% dei posti sui mezzi di trasporto pubblico. Lo apprende il Corriere della Sera.

Il ministro della Salute Roberto Speranza starebbe in queste ore scrivendo una ordinanza che vieterebbe alle aziende del trasporto pubblico di ripristinare la capienza piena.

Il Comitato tecnico scientifico si è espresso contro i posti occupati al 100%, paventando “rischi gravi”.

Correlati:

Coronavirus, Cina respinge accuse di aver tentato di rubare dati sul vaccino Usa
Coronavirus in Russia: 845.443 contagi (+ 5.462), 14.058 decessi (+95), 646.524 guarigioni (+8.114)
Coronavirus, AlFA autorizza la sperimentazione di fase 1 del vaccino ReiThera in Italia
Tags:
Treni, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook