02:03 26 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
333
Seguici su

Il leader della Lega Matteo Salvini ora dovrà affrontare un processo per sequestro di persona per il caso della Open Arms.

Ieri pomeriggi oil Senato ha votato a favore dle processo contro Matteo Salvini per il caso Open Arms. Il senatore Roberto Calderoli ha difeso il leader della Lega Matteo Salvini che ora dovrà affrontare un processo per sequestro di persona per il caso della Open Arms, mettendolo a confronto con Falcone e Borsellino.

“Da Dalla Chiesa a Falcone e Borsellino tanti valorosi uomini di Stato che tentavano di fare il loro dovere con coraggio e dignità sono stati pugnalati alle spalle, abbandonati e traditi, proprio dalle istituzioni che servivano".

"Siamo un Paese alla rovescia" dove in uno stato che nell'ultimo mese è stato "invaso da migliaia di clandestini", che "al posto di ringraziare il ministro Salvini" per aver fermato l'invasione "e la tratta di esseri umani lo manda a processo per aver fatto il suo dovere".

Il senatore leghista ha continuato affermando che non vengono processati gli scafisti, i trafficanti di esseri umani e i criminali che lucrano su questo business ma chi ha cercato di fermarli.

Un altro senatore leghista, Andrea Ostellari, presidente della Commissione Giustizia a Palazzo Madama, si è espresso con disprezzo per la scelta del Senato, definendola una "giornata nera per la democrazia". "La politica si fa con le idee e non con i processi", ha affermato il senatore.

Dopo la decisione del Senato ora il procedimento tornerà alla Procura di Palermo che dovrà richiedere il rinvio a giudizio del leader della Lega. Il Giudice dell'udienza preliminare fisserà l'udienza alla fine della quale i pm potranno chiedere il processo o il proscioglimento di Matteo Salvini.

Correlati:

Depositato dal vicepresidente del Senato Calderoli il referendum su legge elettorale
Open Arms, solidarietà della destra a Salvini
Dl Elezioni si rivota la fiducia oggi, ieri è mancato il numero legale
Tags:
Migranti
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook