08:21 26 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 30
Seguici su

Agli arresti domiciliari il sindaco, il vicesindaco del Comune di Premariacco in provincia di Udine e altri tecnici del Comune di Torreano. Coinvolti professionisti, imprenditori e privati cittadini.

La Guardia di Finanza di Udine ha arrestato il sindaco del Comune di Premariacco in provincia di Udine nell’ambito di una inchiesta su irregolarità plurime nella gestione degli appalti pubblici nei Comuni di Premariacco e di Torreano. Le misure cautelari personali hanno interessato in totale 6 persone, tra cui anche i responsabili degli uffici tecnici dei due Comuni. Le 6 persone sono tutte agli arresti domiciliari.

Le Fiamme Gialle hanno condotto 22 perquisizioni e sequestri presso uffici pubblici, professionisti e abitazioni private sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Udine.

Le operazioni poste in essere fanno parte di una prima fase investigativa in cui sono coinvolti anche due imprenditori e un architetto ai quali l’autorità giudiziaria ha vietato di contrarre con la Pubblica amministrazione.

Indagine in corso

L’indagine prosegue e coinvolge ulteriori 11 persone, tra cui si annoverano anche il vicesindaco, un consigliere e il segretario comunale del Comune di Premariacco.

Coinvolto anche il comandante della Polizia locale dell’Unione territoriale intercomunale Natisone, e altri 3 imprenditori e 4 privati cittadini. Questi ultimi sono accusati di donazione fittizia e di falsificazione di un testamento.

I reati

Si va dalla turbativa d’asta, alla turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, traffico di influenze illecite, peculato d’uso, truffa aggravata ai danni di un ente pubblico, falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici, falsità in testamento olografo e ancora omessa denuncia di reato da parte di un pubblico ufficiale.

Il dipendente fedele

Se le indagini sono giunte a questo epilogo lo si deve a un dipendente comunale che non si è piegato alle indebite pressioni che gli giungevano dal sindaco ed ha deciso di denunciare.

Tale dipendente comunale è stato sostituito dal suo ruolo con uno “malleabile”.

Video dell'operazione

Tags:
Guardia di Finanza
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook