18:43 07 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
0 32
Seguici su

Il governatore della Lombardia si è recato questa mattina per "affermare la verità" e "voltare pagina", presentando al Consiglio regionale la sua difesa.

Questa mattina Attilio Fontana ha riferito al Consiglio regionale, nonostante le ritrosie dovute "alla preoccupazione di dare una ulteriore cassa di risonanza a polemiche sterili, inutili, strumentali", per "affermare la verità dei fatti", "per voltare pagina e affrontare con forza la volontà" le sfide del futuro. Così ha esordito il presidente della Regione Lombardia in aula.

"Non posso tollerare che si dubiti della mia integrità e di quella dei miei familiari", ha aggiunto, riferendosi all'inchiesta sui camici in cui è coinvolto per frode nelle pubbliche forniture assieme al cognato Andrea Dini, titolare della DAMA spa. Nelle indagini sono spuntati 5,3 milioni di euro in due fondi alle Bahamas intestati alla madre del governatore.

"Il mio coinvolgimento, se di coinvolgimento si può parlare, è quello qui illustrato, nulla di più ne di meno, se non il fatto che Regione Lombardia non ha speso un euro per i 50mila camici", si difende Fontana.

In quanto ai rapporti commerciali a titolo tra Dama e Aria, Fontana dice di essere stato all'oscuro sino 12 maggio scorso.

"Sono tutt'ora convinto che si sia trattato di un negozio del tutto corretto ma ho chiesto a mio cognato di rinunciare al pagamento per evitare polemiche e strumentalizzazioni", ha detto il presidente della Regione Lombardia, in un passaggio del suo intervento.

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, non esisterebbe alcun atto formale con cui la Regione Lombardia avrebbe trasformato fornitura di 75mila camici in donazione da parte della Dama spa, la società del marito della sorella del governatore, che detiene il 10% delle partecipazioni. Quindi il contratto sui 75 mila camici per la regione, che ne ha ricevuti solo 50 mila, potrebbe essere ancora valido e per questo la fornitura parziale è alla base delle accuse di frode al governatore.

Tags:
Lombardia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook