19:16 05 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
8215
Seguici su

Oltre 100 i migranti che sono fuggiti dal centro di accoglienza Cara di Pian del Lago, a Caltanissetta. Al momento risultano intercettati 3 dei fuggitivi. In tutto nel centro c'erano 350 persone.

Decine di militari dell'Arma e agenti della polizia sono impegnati nelle ricerche dei 100 profughi fuggiti da Cara di Pian del Lago, a Caltanissetta. I carabinieri ne avrebbero intercettati tre.

I migranti fuggiti dal Cara fanno parte del gruppo di profughi trasferiti nel centro nisseno per il periodo di quarantena obbligatoria, tuttavia nessuno di loro sarebbe positivo al tampone, fa sapere il sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino.

"Chiederò al governo di non inviare più immigrati a Pian Del Lago. Sono tutti negativi ai tamponi, ma non è questo il punto, chiedo la massima sicurezza della struttura. Perché in questo modo non si possono contenere. Ho appurato che 10 di loro sono stati individuati e riportati al centro e di questo ringraziato il questore. Ma così non si può continuare. Stando a quanto è accaduto oggi evidentemente non ci sono condizioni di sicurezza adeguate" ha dichiarato il primo cittadino.

Altre fughe di migranti si sono verificate ieri. In questo caso i migranti venivano dalla Sicilia ed erano già in quarantena 400 immigrati giunti al Cara di Palese. Precedentemente, all'inizio del mese, dei migranti hanno tentato la fuga dal centro di accoglienza Villa Sikania, Agrigento: un poliziotto è rimasto ferito durante il tentativo di fuga dei profughi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook