16:20 21 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
113
Seguici su

Da settembre i tifosi potranno tornare sugli spalti degli stadi a tifare la propria squadra del cuore. Spadafora lavora a un protocollo, ma tutto dipenderà dalla curva, epidemiologica.

Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora è al lavoro su di un protocollo che a settembre consentirà di riportare i tifosi allo stadio se la curva epidemiologica lo consentirà.

“Se la curva epidemiologica ce lo consentirà, a settembre si potrà tornare a vedere il pubblico negli stadi”.

Ma il ministro mette le mani avanti e avverte che ciò avverrà “ovviamente non riempiendo lo stadio come si faceva prima”, anzi “rispettando tutta una serie di misure che sono allo studio in queste ore” ha detto al Gr1, il Giornale radio Rai.

La misura richiederà un passaggio normativo che il ministro Spadafora spera di poter far rientrare nell’ultimo “consiglio dei Ministri prima della breve pausa che faremo a metà agosto” ha detto.

L’aspetto più importante riguarderà “i lavoratori sportivi”, per questi prevede che abbiano tutte le tutele di cui avranno bisogno.

La misura di Spadafora sarà una mini riforma dello sport che andrà a definire meglio i rapporti di responsabilità tra Coni, Sport e Salute. Ulteriori norme riguarderanno poi le associazioni sportive dilettantistiche.

Aiuto alle piccole realtà sportive

Il ministro dello Sport è impegnato anche nello sbloccare 100 milioni di euro di aiuti “che servono soprattutto per tante piccole e medie realtà sportive”, ha detto. Lavora per convincere Roberto Gualtieri perché si occupi anche di questo tema.

Correlati:

Serie A, Spadafora propone diretta gol in chiaro
Spadafora conferma le date delle semifinali di Coppa Italia
Spadafora: "Dato l'ok alla ripresa degli sport di contatto"
Tags:
sport, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook