07:59 26 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
409
Seguici su

Non si fermano gli sbarchi autonomi di tunisini a Lampedusa e Matteo Salvini, in visita sull'isola, accusa il governo di essere complice della tratta di esseri umani.

Complice il bel tempo a Lampedusa gli sbarchi non si fermano, altri 550 migranti sono giunti a bordo di oltre 20 imbarcazioni.

15 di queste, con 294 migranti, sono state soccorse nelle acque antistanti l’isola, mentre altre 6 imbarcazioni sono giunte sul litorale lampedusano in tutta autonomia con un carico di tunisini compreso tra gli 8 e i 20.

Arrivano dunque molti tunisini a Lampedusa, meglio attrezzati rispetto a quanti s’imbarcano dalla Libia, infatti raggiungono l’isola con una precisione assoluta e senza grandi difficoltà.

A Lampedusa l’hotspot può ospitare al massimo 95 persone, ma al momento ce ne sono tra i 600 e gli 800 e i più dormono all’aperto su materassi di spugna improvvisati.

La pressione sulla struttura di accoglienza è massima, inoltre queste persone dovrebbero osservare un periodo di quarantena obbligatoria ma sono tra loro molto vicini e promiscui.

Migranti portati via con traghetto di linea

Ieri le autorità hanno imposto a un traghetto di linea Lampedusa – Porto Empedocle di imbarcare 280 migranti per trasferirli sulla terraferma.

La denuncia è arrivata dalla senatrice della Lega Angela Maraventano, che chiede la nave quarantena a Lampedusa.

Salvini a Lampedusa

Poche ore fa Matteo Salvini è giunto a Lampedusa ed ha visitato l’hotspot dell’isola per rendersi conto di persona della situazione.

“Come potete vedere la situazione è drammatica, ci sono 800 persone invece di 190, quasi tutti adulti, maschi, giovani, in forma e belli robusti”, ha scritto su Twitter postando alcune foto dell’interno dell’hotspot.

​Salvini se la prende ancora una volta con il governo e prima di giungere all’aeroporto di Lampedusa, dove è stato accolto da alcuni lampedusani tra applausi, abbracci, e baci, in conferenza stampa dalla Camera ha detto:

Lamorgese a Lampedusa

La scorsa settimana il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha visitato l’isola e garantito al sindaco che sarà fatto il possibile per alleggerire Lampedusa del carico di migranti che giungono in massa.

Intanto si attende per oggi l’esito del secondo bando di gara attraverso cui il Ministero ha richiesto la messa a disposizione da parte degli armatori di due navi quarantena.

Correlati:

Migranti, 6 sbarchi autonomi a Lampedusa provenienti dalla Tunisia
Sindaco di Lampedusa: "Sorprende che Salvini venga adesso e non quando era ministro dell'Interno"
Migranti sbarcati a Lampedusa, ministro Lamorgese assicura massima attenzione sanitaria
Tags:
Migranti, Flusso migranti, redistribuzione migranti, Accoglienza dei migranti, Lampedusa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook