21:46 03 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio interviene sul caso di Mario Paciolla e assicura il massimo impegno della Farnesina. Intanto domani la salma dovrebbe rientrare in Italia.

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio interviene sul caso di Mario Paciolla, l’osservatore dell’Onu partenopeo ucciso in Colombia in circostanze ancora oscure.

Durante il question time, il ministro aggiorna il Senato sullo stato di avanzamento delle indagini e dell’intera vicenda affermando che la Farnesina si è mossa sin da subito per seguire la vicenda con “massimo impegno”.

Paciolla svolgeva un ruolo delicato, per conto dell’Onu doveva monitorare l’attuazione dell’accordo di pace con le Farc.

“La nostra ambasciata si è messa in contatto con le autorità colombiane e i familiari” ha proseguito Di Maio, che “incoraggia l’Onu a fare il massimo” perché si faccia piena luce su quanto accaduto.

La polizia locale prosegue le indagini “e le autorità colombiane hanno assicurato che il caso è di assoluta priorità anche per loro”, ha riferito al Senato il ministro Di Maio.

Il caso viene seguito in Colombia “al più alto livello, con un alto procuratore, un magistrato specializzato, un team forense speciale e investigatori esperti per giungere alla verità”, ha reso noto Di Maio.

Inoltre si attende il risultato dell’autopsia, mentre il rimpatrio della salma di Paciolla avverrà domani venerdì 24 luglio, ha detto il ministro degli Esteri.

Gli amici non credono al suicidio

Secondo le prime ricostruzioni, apparentemente quello di Paciolla sembrerebbe un suicidio ma gli amici lo escludono perché Mario aveva comprato un biglietto aereo di rientro in Europa pochi giorni prima di essere ritrovato morto.

Anche il sindaco di Napoli, città di cui l’osservatore Onu è originario, segue da vicino la vicenda e non ha fatto mancare il suo sostegno alla famiglia.

Sul balcone principale del Municipio del capoluogo partenopeo De Magistris ha fatto stendere uno striscione con la foto dell’osservatore Onu e la frase “Giustizia per Mario Paciolla”.

Correlati:

Colombia, muore un collaboratore italiano dell’Onu
Recovery Fund, Di Maio: "Opposizione sperava nel fallimento dell'Italia?"
Tags:
Luigi Di Maio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook