08:51 26 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
250
Seguici su

Domani inizieranno gli interrogatori di garanzia sui carabinieri della caserma di Piacenza Levante che si sono macchiati di reati degni degli uomini della mala vita organizzata.

Domani inizieranno gli interrogatori di garanzia per i 6 carabinieri della caserma di Piacenza.

Il procuratore capo Grazia Pradella è stata lapidaria, “non c’è stato quasi nulla di lecito in quella caserma”, quei carabinieri agivano da padroni compiendo pestaggi, arresti illegali, ma anche festini con escort e spacciando droga.

Uno degli indagati viveva in una lussuosa villa conducendo una vita da narcos più che da uomo delle istituzioni al servizio della gente.

Gli illeciti più gravi li hanno commessi durante il lockdown “con disprezzo delle più elementari regole di cautela disposte dal governo”.

Procura militare di Verona apre una inchiesta

Essendo militari, ora anche la giustizia militare ci vuole vedere chiaro e così la Procura militare di Verona, competente nella regione, ha aperto un fascicolo d’indagine sugli abusi contestati al gruppo dei sei carabinieri, di cui 5 sono in carcere e 1 agli arresti domiciliari.

L’apertura dell’inchiesta militare è un atto dovuto ai fatti contestati dalla Procura civile di Piacenza spiega il procuratore militare Stanislao Saeli. Dagli atti della magistratura ordinaria emergono infatti reati militari che andranno appurati.

Nessuna sovrapposizione aggiunge il procuratore Saeli, “agiamo in perfetta sintonia con i colleghi” di Piacenza.

10 i carabinieri coinvolti

I carabinieri coinvolti non sono 6 ma 10. Di questi 5 sono in carcere, uno agli arresti domiciliari e altri quattro hanno l’obbligo di presentazione all’autorità giudiziaria e l’obbligo di dimora nella provincia di Piacenza.

In totale le persone coinvolte sono 12, gli altri non sono appartenenti all’Arma dei carabinieri.

Salvo un solo carabiniere

Della caserma Piacenza Levante, solo un carabiniere non è rimasto coinvolto. Questo carabiniere allo stato attuale non è coinvolto da alcun provvedimento.

Correlati:

Marijuana, carabinieri continuano a distruggere le piantagioni della "Giamaica del Sud"
Piacenza, arrestata intera caserma dei Carabinieri per spaccio, estorsione e tortura
Carabinieri di Piacenza arrestati: ‘Noi siamo irraggiungibili’
Tags:
carabinieri, carabinieri
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook