00:40 22 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

La madrina del concorso di bellezza più famoso d'Italia annuncia che non sarà fermato neanche dal coronavirus. Ma di questo si terrà conto riguardo modalità e date. Ampio spazio verrà dato al mondo dei social network.

Miss Italia 2020 si farà. Con modalità e tempistiche diverse, ma si farà. 

Questo è quanto comunicato attraverso i social ufficiali della manifestazione, che hanno diffuso una scritta lettera dalla madrina Patrizia Mirigliaini, che ha ribadito che quella di Miss Italia è "una grande famiglia legata da profonda stima e affetto alle proprie miss, vera ricchezza della nostra manifestazione da tutti amata".

Nella lettera la Mirigliani afferma chiaramente che la situazione da fronteggiare impone un cambio di data e modalità ma non infrangerà il sogno di tante ragazze desiderose di essere proclamate come la più bella d'Italia. La madrina rassicura le aspiranti miss e in un certo senso rilancia, facendo di necessità virtù per rinnovare la manifestazione. 

"La situazione che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo ci ha imposto un cambio di scena e di data, dandoci l’opportunità di sperimentare un modello di evento innovativo, che punterà molto sul mondo dei social, giovane, super moderno ed al passo con i tempi. Ora siamo pronti a ripartire, consapevoli delle difficoltà, ma con la freschezza che ci ha sempre contraddistinto, puntando a una bellezza ancora più autentica", recita la lettera.

La grande macchina organizzativa era comunque già partita poiché le prime selezioni sono state fatte prima del lockdown.

Reginetta in carica Carolina Stramare, ventunenne nata a Genova e residente a Vigevano (PV), che potrà stringere tra le sue mani l'agognato scettro per un tempo più lungo di quello preventivato. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook