10:40 05 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: riaprono i confini con l'Ue (103)
154
Seguici su

Il ministro Roberto Speranza vieta gli ingressi sul territorio italiano a chi proviene dalla Serbia, dal Montenegro e dal Kosovo. Una soluzione transitoria in funzione anti Covid-19

Alla black list temporanea dei voli internazionali da e verso specifici Paesi dove il nuovo coronavirus ha livelli allarmanti di diffusione, si aggiungono anche Serbia, Montenegro e Kosovo. Ad annunciarlo via Facebook è il ministro della Salute Roberto Speranza.

“Ho firmato una nuova ordinanza che aggiunge Serbia, Montenegro e Kosovo alla lista dei Paesi a rischio. Chi è stato negli ultimi 14 giorni in questi territori ha il divieto di ingresso e transito in Italia. Nel mondo l’epidemia è nella fase più dura. Serve la massima prudenza per difendere i progressi che abbiamo fatto finora.”

In precedenza Speranza aveva bloccato gli ingressi dal Bangladesh, da cui sono arrivati numerosi casi di persone affette dal nuovo coronavirus che, nell’aeroporto di provenienza, non erano state evidentemente controllate poiché a Fiumicino vi erano arrivate con sintomi evidenti.

In seguito a quell’episodio un aereo della Qatar Airways con a bordo passeggeri bengalesi era stato fatto rientrare nell’aeroporto di provenienza senza dare la possibilità ai passeggeri di nazionalità bengalese di sbarcare.

Tema:
Coronavirus in Italia: riaprono i confini con l'Ue (103)

Correlati:

Covid, Speranza: "Italia al centro della sfida mondiale sul vaccino"
Speranza al Senato: Nuovo Dpcm durerà fino al 31 luglio
Coronavirus, Speranza sul record di contagi nel mondo: "Occorre prudenza"
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook