04:13 03 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
334
Seguici su

Il referendum popolare sulla diminuzione dei parlamentari e le elezioni suppletive in Veneto e Sardegna si svolgeranno nei giorni 20 e 21 settembre.

Il Consiglio dei ministri numero 56 riunitosi la scorsa notte, ha tra le altre cose deciso di accorpare il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari alle elezioni suppletive in Veneto e Sardegna, stabilendone lo svolgimento per i giorni 20 e 21 settembre prossimi.

Il referendum popolare confermativo riguarda le modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione italiana in materia di riduzione del numero dei parlamentari.

Su proposta del presidente Conte e del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, il Cdm ha approvato lo svolgimento delle elezioni suppletive nei collegi uninominali 03 della Regione Sardegna e 09 della Regione Veneto del Senato della Repubblica.

L’accorpamento è stato deciso sia per contenere la spesa pubblica, sia per tutelare la salute dei cittadini portandoli ai seggi elettorali una unica volta.

Correlati:

Referendum Lampedusa su hotspot migranti: l’isola dice no
Referendum Lampedusa, Sferlazzo: "L'utilizzo dell'isola per la gestione migrazioni non è naturale"
Verona appoggia referendum Sgarbi sull’uscita dall’Unione Europea
Tags:
Referendum
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook