07:50 26 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 03
Seguici su

Giunto in Italia dal Qatar un volo con a bordo 135 passeggeri provenienti dal Bangladesh, è giallo su come dovranno essere gestiti dopo i 36 bengalesi positivi sul volo di lunedì.

Dovrebbe atterrare da poco o essere già atterrato a Roma Fiumicino un volo aereo della Qatar Airways proveniente da Doha, ma con a bordo oltre 135 bengalesi, riporta l’Adnkronos.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha sospeso per 7 giorni i voli con il Bangladesh dopo il caso del volo diretto da Dacca con 36 bengalesi positivi che avevano presentato certificati sanitari falsi nell’aeroporto di partenza.

Nulla vieta però a un bengalese di viaggiare a bordo di un velivolo aereo diretto in un altro Stato, in cui fare scalo e da qui prendere un volo aereo diretto in Italia.

I bengalesi hanno fatto esattamente così e ora la domanda è come verranno gestiti i passeggeri a bordo di questo aereo, non solo gli 80 e passa bengalesi, ma anche gli altri che viaggiano con loro.

Nel volo di lunedì con a bordo i 36 casi positivi, la Regione Lazio ha messo tutti e 270 passeggeri in isolamento presso gli ospedali Covid e alberghi appositamente selezionati.

Ufficialmente il volo proveniente da Doha non è soggetto a restrizioni perché non proviene da Dacca.

Andrà ora stabilito in che modo dovranno essere fatti i tamponi su passeggeri del volo.

La risposta di Qatar Airways

Adnkronos ha contattato Qatar Airways e la compagnia avrebbe risposto che vengono seguite scrupolosamente tutte le normative stabilite dall’Italia e dall’Enac sull’imbarco dei passeggeri.

Correlati:

Focolaio Casal Bernocchi (Roma), chiusi 2 ristoranti, controlli estesi all’Ambasciata del Bangladesh
Rischio focolaio a Fiumicino: 21 positivi dal Bangladesh, fermati i voli dal Paese
Italia, dal Bangladesh arrivano con certificati Covid-19 falsi: 600 positivi cercasi
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook