18:09 26 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 310
Seguici su

Prendevano il sole beatamente nudi sul ramo lecchese del Lago di Como, ma la giornata si è trasformata presto in una tempesta perfetta. Avvistati dai Carabinieri sono stati multati.

Prendere il sole completamente nudi sul Lago di Como può costare molto caro, e non tanto perché si rischia di bruciarsi in zone intime dopo ore di esposizione, ma perché il lago è pattugliato dalle motovedette dei Carabinieri.

Così un gruppo di maturi uomini tra i 43 e 68 anni, si sono beccati una multa da 3.300 euro a testa per aver preso il sole nudi ad Abbadia Lariana, piccolo comune della provincia di Lecco con affaccio sul ramo lecchese del Lago di Como.

I multati sono tutti italiani e tutti delle province limitrofe, ma che forse non sapevano o hanno finto di non sapere che lungo le sponde del lago comasco il sole nudi non si può prendere.

Molti, infatti, raggiungono le spiagge più nascoste del lago provando per prendere il sole senza costume.

I sei turisti dovranno ora versare alle casse del Tesoro una cifra pari a 19.800 euro complessive.

Correlati:

Madonna pubblica bizzarro video sul coronavirus dalla vasca da bagno nuda - Video
Salta nuda sul cofano dell'auto dei carabinieri e poi aggredisce i sanitari - Video
27enne nudo nel parco davanti a bambini in provincia di Bologna
Tags:
spiaggia, lago
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook