18:22 14 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus: superati gli 8 milioni casi nel mondo (22 giugno - 14 luglio) (65)
325
Seguici su

Senza le rigide misure introdotte dal governo per contrastare la diffusione del Covid-19, in Italia le vittime del coronavirus avrebbero potuto raggiungere quota 500mila, mentre complessivamente nei Paesi dell'Ocse i decessi potevano essere nell'ordine del milione.

A sostenerlo è l'Ocse nell’Employment Outlook, un rapporto in cui esamina gli effetti della crisi indotta dalla pandemia di Covid-19 sul mercato del lavoro e sull'aspetto sanitario.

Il rapporto dell'Osce rileva l'importanza delle misure draconiane anti-contagio rispettate nel suo complesso dagli italiani nei mesi scorsi, che hanno scongiurato un bilancio delle vittime molto più grave con mezzo milioni di morti rispetto alle poco meno di 35mila registrate ufficialmente. 

"Le simulazioni suggeriscono che in assenza delle misure di confinamento, il numero dei decessi da Covid-19 avrebbe potuto essere dell’ordine di 500mila in Italia", si legge in un passaggio del rapporto Employment Outlook.

Allo stesso tempo l'Osce ha sottolineato che anche il lockdown negli altri Paesi ha evitato di aggravare il bilancio delle vittime del Covid, che sarebbe potuto essere nell'ordine dei milioni e non delle migliaia come realmente verificatosi.

Nel rapporto è stato sottolineato inoltre che le misure anti-contagio hanno evitato di far collassare i sistemi sanitari dei vari Paesi e relativamente all'Italia l'Osce rileva che è tra i Paesi più colpiti dalle ricadute economiche della pandemia.

In Italia, secondo gli ultimi dati del ministero della Salute, il numero dei casi di Covid-19 registrati dall'inizio dell'epidemia è di 241.956. Le persone attualmente positive al coronavirus sono 14.242, le vittime sono state 34.899, mentre le guarigioni registrate sono arrivate a 192.815.

Tema:
Coronavirus: superati gli 8 milioni casi nel mondo (22 giugno - 14 luglio) (65)
Tags:
OSCE, Coronavirus, Medicina, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook