19:04 13 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
0 90
Seguici su

Ennio Morricone ci lascia un patrimonio musicale inestimabile, riascoltare le colonne sonore da lui composte ci permetterà di farlo rivivere attraverso la sua musica. Resterà sempre con noi.

Ennio Morricone ci lascia e ne sentiremo la mancanza, ma ci ha lasciato un patrimonio musicale inestimabile che ci accompagnerà per sempre.

Le colonne sonore degli “Spaghetti Western” per i film di Sergio Leone sono memorabili, tra cui ‘Per qualche dollaro in più’, ‘Per un pugno di dollari’ e ‘Il buono, il brutto e il cattivo’, e ancora ‘C’era una volta il West’ con la bellissima Claudia Cardinale, quelli erano tempi in cui le bellezze italiane conquistavano gli americani e non viceversa.

Come dimenticare ancora la colonna sonora per ‘Cinema Paradiso’ e quella per ‘The Mission’ con Robert De Niro e la bellissima colonna sonora per ‘Il Segreto del Sahara’.

Ciascuno ha le sue preferite, noi abbiamo voluto riproporne qualcuna attingendo dal canale YouTube del maestro Ennio Morricone, per salutarlo e dirgli grazie della musica che ci ha donato.

Il buono, il brutto, il cattivo

Questo film di Sergio Leone ha offerto un'ampia serie di frasi che sono rimaste immortali, tra cui:

"Mi piacciono quelli grandi e grossi come te, perché quando cadono fanno tanto rumore e quando ti butterò giù io... aaahhh ... ne farai di rumore".

C'era una volta il West

Claudia Cardinale è Jill e Cheyenne si rivolge a lei dicendo:

"Sai niente di uno che gira soffiando in un'armonica? Se lo vedi te lo ricordi; invece di parlare, suona... e quando dovrebbe suonare, parla!"

Per un pugno di dollari

Cleant Heastwood è Joe lo straniero e dalle sue labbra fuoriescono ne frasi più celebri di questo film:

"Beh, che ti succede, Ramòn? Ti trema la mano, o forse hai paura? Al cuore, Ramòn, al cuore! Se vuoi uccidere un uomo, devi colpirlo al cuore, sono parole tue, no? Al cuore, Ramòn, al cuore altrimenti non riuscirai a fermarmi!"

Il Segreto del Sahara 

 The Mission

E con questa frase presa da The Mission e pronunciata dal Cardinal Altamirano salutiamo Ennio Morricone:

"Non sono loro che sono morti, sono io che sono morto, i morti vengono ricordati dai vivi i morti non ricordano i vivi."
Tags:
Musica
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook