02:30 20 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
362
Seguici su

Prosegue la fase positiva della maggioranza, che aumenta il suo consenso, mentre la Lega inverte la rotta tenuta negli ultimi mesi e torna a crescere.

Per la prima volta in tre mesi si interrompe il ciclo negativo del partito di Salvini, che ha accorciato le distanze dal PD, posizionandosi ben al di sotto della soglia dei 30 punti percentuale. Ma non si stacca dai dem, che continuano a crescere. E' quanto emerge dai sondaggi di Youtrend per Agi. 

Resta prima la Lega di Matteo Salvini che con due decimali in più, si porta a 25,8%, senza però aumentare la distanza con il PD che cresce di 3 decimali raggiungendo il 20,5% di consensi. Pur rimanendo stabile al 16,1% il M5S aumenta il distacco dal partito di Giorgia Meloni, Fratelli d'Italia, che soffre la ripresa della Lega con una perdita dello 0,1%, fermandosi al 14,6%. 

Giù Forza Italia, che si porta a 6,8% perdendo lo 0,4% di consensi, mentre Italia Viva di Matteo Renzi avanza di un punto decimale raggiungendo il 3,2% dei consensi. 

Procede la corsa verso i 3 punti percentuali di Sinistra Italiana, che ottiene due decimale e si porta al 2,7% raggiungendo Azione di Carlo Calenda, che incrementa dello 0,1% rispetto alle precedenti rilevazioni. 

Si arresta la corsa del partito di Giorgia Meloni, che in meno di un anno ha raggiunto le due cifre, posizionandosi alle calcagne del M5S, "retrocesso" al terzo posto e in forte crisi di consenso. I sondaggi, complessivamente, mostrano una fase positiva delle forze di maggioranza, ma in sostanza il quadro politico italiano non appare rivoluzionato dall'emergenza sanitaria, mantenendo gli stessi assetti della fase pre-covid. 

Tags:
Lega, Sondaggi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook