22:48 12 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: riaprono i confini con l'Ue (95)
250
Seguici su

Luca Zaia vuole che le badanti di rientro dai Paesi extra UE si sottopongano al test del tampone Covid-19, un test obbligatorio da fare attraverso il medico di base o le altre strutture sanitarie.

Luca Zaia in Veneto impone il test del tampone Covid-19 a tutte le badanti che rientrano dai Paesi non appartenenti all’Unione Europea.

Il governatore della Regione Veneto ha detto durante la conferenza stampa di quest’oggi, che la misura serve a tutelare le persone anziane che le badanti accudiscono e i loro familiari.

Una forma di protezione, ma che non prevede un sistema di irregimentazione: i tamponi non verranno fatti all’arrivo in aeroporto o nelle stazioni ferroviarie. Le badanti dei Paesi extra UE che rientrano in questo periodo nella Regione Veneto dovranno spontaneamente rivolgersi al sistema sanitario regionale.

Le badanti potranno dunque rivolgersi anche ai medici di base.

Questa misura entra in vigore a partire da mercoledì 1 luglio, giorno in cui l’Italia riaprirà i confini con alcuni Paesi non UE.

Mascherine in Lombardia fino al 14 luglio

Nonostante il caldo si faccia sentire in tutta la sua temporanea intensità anche in Lombardia, il presidente della regione Attilio Fontana ha deciso con una ordinanza di estendere l’obbligo di utilizzo della mascherina in pubblico fino al 14 luglio compreso.

Fontana non se la sente di abbassare la guardia e anche se riconosce che fa caldo, chiede ai lombardi di compiere anche questo ulteriore sforzo.

Si consiglia l’uso della mascherina chirurgica in particolare agli anziani perché permette una maggiore respirabilità.

Tema:
Coronavirus in Italia: riaprono i confini con l'Ue (95)

Correlati:

Zaia su riaperture: "15 giugno liberi tutti, ma con la mascherina"
Fase 2, Zaia: "No alle riaperture a macchia di leopardo"
Fase 2, Zaia dà ragione a Zangrillo: "Il contagio è crollato"
Tags:
Luca Zaia, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook