10:17 29 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 20
Seguici su

L'operazione è stata condotta dai Carabinieri del comando provinciale di Cosenza e ha portato al fermo di 21 soggetti legati alle cosche del cosentino.

A partire dalle prime ore della mattinata odierna i Carabinieri del comando provinciale di Cosenza stanno dando esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Catanzaro su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

Stando a quanto riportato dal Corriere della Calabria, a finire agli arresti sono stati 21 soggetti appartenenti a due diversi gruppi criminali della cosca Perna-Pranno, attiva a Cosenza.

Per gli indagati le ipotesi di reato sono di associazione di stampo mafioso, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, tentata estersione, detenzione e porto illegale di armi da fuoco, lesioni personali, ricettazione e furto.

I dettagli del blitz saranno resi noti in una conferenza stampa prevista per le ore 11:00 presso il comando legione carabinieri di Catanzaro alla quale presenzieranno il Procuratore Capo Nicola Gratteri e il Procuratore Aggiunto Vincenzo Capomolla, oltre ai vertici del comando provinciale carabinieri di Cosenza.

Quello di oggi è l'ennesimo colpo inferto da parte delle forze dell'ordine alle cosche calabresi, dopo che nella giornata di ieri un blitz della Polizia a Reggio Calabria aveva portato all'arresto di 21 persone.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook