04:40 23 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
313
Seguici su

Luca Caprini, poliziotto e consigliere comunale della Lega a Ferrara, si giustifica dicendo di aver messo il "mi piace" senza guardare il post, segnalato anche da Ilaria Cucchi.

Bufera sul consigliere leghista del comune di Ferrara Luca Caprini.

Il misfatto costituisce in un "mi piace" messo a un post del suo contatto Facebook Mario Faccini.

Il post in questione, in polemica con l'esecuzione dell'inno italiano da parte del cantante Sergio Sylvestre in occasione della finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli, invocava il ritorno di Hitler e del suo uso dei forni crematori.

Evidentemente il fastidio per la scelta di Sylvestre e la sua performance non aveva solo ragioni artistiche. 

Il post è stato segnalato anche a Ilaria Cucchi dal consigliere comunale di Ferrara Anna Ferraresi, ex Lega, ora membro del Gruppo Misto.

Ilaria Cucchi si è rivolta così al capo della polizia Franco Gabrielli, sottolineando anche i trascorsi di Caprini, segretario del sindacato di Polizia Sap dell'Emilia-Romagna e di Ferrara, che aveva applaudito i colleghi condannati per l'uccisione di Federico Aldrovandi.

Interpellato in seguito al "mi piace" messo al post incriminato, Caprini ha affermato alla stampa locale di averlo messo solo perché ne conosce l'autore, senza aver fatto caso al contenuto. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook