22:03 29 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
329
Seguici su

Il recente sondaggio politico conferma il momento positivo per la figura di Giuseppe Conte che resta al 61% dei consensi nonostante l'incertezza sulle politiche per la ripartenza.

Gli italiani continuano a fidarsi nella figura di Giuseppe Conte presidente del Consiglio. Il 61% del nuovo sondaggio condotto da Ipsos rileva che la sua figura resta la più favorita in Italia. Gli altri politici sono dietro, molto indietro.

Al secondo posto c’è ormai Giorgia Meloni, ma con il 36% in aumento di 3 punti. Sorpresa Roberto Speranza al secondo posto seguito da Matteo Salvini con il 33% (+2 punti percentuali).

Segue Dario Franceschini con 28 punti ma in calo del 3% rispetto alla precedente rilevazione Ipsos.

Quindi troviamo la figura di Luigi Di Maio con il 27% a chiudere il cerchio.

Per quanto riguarda la fiducia nel Governo giallorosso essa resta alta al 57%.

L’andamento dei partiti

Per quanto riguarda le preferenze degli italiani nei confronti dei partiti, troviamo al primo posto la Lega per Salvini premier con il 24,3% delle intenzioni di voto.

In questo nuovo sondaggio politico segue il Pd al 20,8% ma in diminuzione del -0,5%, quindi il M5s al 17,7% (+0,6% rispetto precedente rilevazione). Segue Fratelli d’Italia con il 16,7% delle intenzioni di voto e in riduzione del -0,8%.

Più staccata Forza Italia al 7,1%, forse unica forza politica dove i sondaggi politici riescono a essere concordanti nei numeri.

Staccatissimo al 2,7% il partito di Matteo Renzi, Italia Viva.

Il sondaggio di Nando Pagnoncelli

Ieri su La7, commentando i risultati del nuovo sondaggio Ipsos, Nando Pagnoncelli ha riferito che un ipotetico partito di Giuseppe Conte resta ancora al 14% nei sondaggi.

Correlati:

Sondaggi, il partito di Conte all'11%: quarta forza politica italiana
Sondaggi, Conte leader M5S con il 25%: la base spinge per averlo al posto di Crimi
Sondaggi politici, la supermedia di YouTrend: niente di nuovo all’orizzonte
Tags:
Sondaggio, Sondaggi, Giuseppe Conte
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook