02:27 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
120
Seguici su

A Firenze una pizzeria ha trovato un nuovo e creativo metodo di pagamento: i clienti saranno infatti in grado di poter saldare il proprio conto tramite vinili usati, i quali verranno valutati attraverso un sito specializzato. In base al valore del vinile, i consumatori potranno arrivare a pagare l'intera somma senza spendere un euro.

La pizzeria Melloo, situata in via Luigi Gordigiani 4r, ha deciso di introdurre come nuova forma di pagamento quello del vinile. Da questa domenica 20 giugno i clienti potranno pagare il proprio conto utilizzando al posto dei contanti i propri vinili usati, i quali verranno valutati in loco

L'idea è stata dell'appassionato di musica e titolare del locale Massimo Mauceri, che non solo permetterà ai consumatori di pagare parte del conto o la totale somma attraverso i vinili, vinyl coin, ma aumenterà la collezione di dischi presente nel locale.

"Al momento risulta essere la prima volta al mondo che viene introdotto un sistema di pagamento simile. L’abbiamo ideato per raccogliere persone, dai toscani ai visitatori da tutto il mondo, che vivono il concetto di convivialità come condivisione di buon cibo e buona musica e che, ovviamente, sono appassionate di vinili. Noi aumentiamo i titoli in collezione e la scelta musicale, i clienti si vedono o scontare o offrire la cena, a seconda del valore dei dischi che hanno portato per la valutazione"  spiega il titolare Mauceri.

La valutazione dei vinili viene effettuata direttamente in pizzeria, in presenza del cliente, utilizzando il sito specializzato discogs.com che utilizza la classificazione internazionale "Goldmine Standard", la più rigida e selettiva, pubblicata per la prima volta nel 1974 e adottata ancora oggi dalla maggior parte dei collezionisti. Questo tipo di pagamento sarà valido solamente per le consumazioni ai tavoli, escludendo quindi asporto e delivery, in orario di apertura serale tra le 18.30 e le 23.30 ed è una soluzione permanente lanciata dopo alcuni test effettuati nelle scorse settimane.

Come funzionerà il vinyl coin?

Coloro che vorranno mangiare da Melloo e pagare tramite il vinyl coin, previa prenotazione sul sito melloo.ristoratoretopsuite.com inserendo nelle note la dicitura "vinylcoin", si presenta al locale con uno o più vinili usati, consuma la cena e, prima di pagare, valuta i dischi con lo staff utilizzando un sistema di classificazione imparziale, esposto anche alle pareti. In base al valore degli album presentati verrà effettuato uno sconto sulla cena che potrà arrivare fino al totale saldamento del conto.

Qualora il disco avesse un valore superiore a quello della cena, verrebbero emessi dei buoni da spendere in futuro nel locale.

"Quando abbiamo ideato il vinyl coin nei mesi pre-Covid temevamo di essere presi d’assalto viste le piccole dimensioni della pizzeria, ma il fatto che con questa idea ci si rivolga tutto sommato ad una nicchia, unitamente al doveroso sistema di prenotazione e all’obbligo di distanziamento, farà in modo che si crei quell’atmosfera calda e raccolta che intendiamo promuovere come stile di vita a tavola. Durante i test e nei mesi scorsi, abbiamo anche notato con stupore che tanti clienti ci regalano i loro dischi per poterli ascoltare e farli ascoltare a tutti i presenti ogni volta che vengono a cena", ha concluso Mauceri.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook