16:54 07 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
0 30
Seguici su

Il cigno del parco Ferrario di Corbetta in provincia di Milano ha quasi ingerito una busta di plastica. Il sindaco promette che acciufferà l'incivile che ha lasciato cadere la busta in acqua.

A Corbetta accade che i cigni del parco cittadino mangiano plastica perché qualcuno l’ha lasciata cadere.

Il sindaco del paesino alle porte di Milano si indigna e condivide la foto postata da un cittadino via Facebook e stigmatizza l’episodio come “orribile”, perché chi abbandona i rifiuti “dovrebbe solo vergognarsi” e poi non si limita a definirli “delle vere bestie”.

Il parco Ferrario non può essere un immondezzaio e quindi avverte: “Non solo il nostro parco è ben sorvegliato dalla Polizia locale, ma è anche dotato di un ottimo sistema di videosorveglianza.”

E quindi assicura: “Vi troveremo e pagherete le conseguenze previste dalla legge. È una promessa”.

Ovviamente bisognerà accertarsi attraverso le telecamere se non sia stato il vento a trasportare quella busta nell’acqua.

Del resto guanti e mascherine sono stati già trovati anche nei fondali marini a riprova che quel che gettiamo per terra, può compiere viaggi sorprendenti e purtroppo nefasti per gli habitat e chi li vive.

Il sindaco di Corbetta elogia anche il comportamento del cittadino che ha fatto il video e gli scatti fotografici, perché questi non si è limitato solo a riprendere per denunciare, ma anche ad allontanare il volatile per evitare che ingerisse la fatale plastica.

Correlati:

Psicosi COVID-19: passeggero su aereo si avvolge completamente in una busta di plastica - Foto
Piovono Mille tonnellate di plastica anno sui Parchi nazionali degli USA
Il "cigno bianco" plana sull'Atlantico: il volo dei Tu-160 sul mare di Barents
Tags:
plastica
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook