10:13 29 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
353
Seguici su

Come da programma,i ministri degli Esteri Nikos Dendias e Luigi Di Maio hanno siglato l'accordo l’Accordo sulla Delimitazione delle Zone Marittime tra Grecia e Italia.

I due ministri degli Esteri di Italia e Grecia, Luigi di Maio e Nikos Dendias, hanno messo nero su bianco l'intesa tra i due Paesi sulla delimitazione delle Zone Marittime.

Di Maio è giunto al Ministero degli Esteri di Atene, dove è stato ricevuto dalla propria controparte greca e ha apposto la firma sull'accordo.

La sequenza filmata della firma è stata pubblicata sull'account Twitter del Ministero degli Esteri greco.

​Tale intesa è particolarmente importante e rappresenta il culmine di molti anni di negoziati tra Atene e Roma sulla questione. 

Cos'è la ZEE?

Secondo il Trattato delle Nazioni Unite (1980), la ZEE è considerata l'area marittima all'interno della quale uno stato ha il diritto di esplorare o sfruttare altre risorse marine, compresa la produzione di energia.

L'area della ZEE è racchiusa oltre le acque territoriali e fino a 200 miglia nautiche dalla costa, mentre la giurisdizione dello stato costiero riguarda le acque al di sotto del livello del mare (ovvero la superficie è acque internazionali), il fondale e il sottosuolo.
Come nel caso delle acque territoriali e della piattaforma continentale, se le ZEE di due paesi confinano tra loro, spetta agli Stati limitrofi definire congiuntamente le frontiere marittime.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook