09:10 04 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
0 215
Seguici su

Quanto è veloce la tua rete mobile? Un nuovo report di OpenSignal svela chi è l'operatore telefonico mobile più veloce d'Italia. Il risultato è una vera sorpresa.

Chi sarà mai l’operatore telefonico mobile più veloce “del West”, anzi, d’Italia?

Secondo l’ultimo rapporto OpenSignal pubblicato da Il Sole 24 Ore, Wind3 è ora l’operatore mobile più veloce d’Italia dopo la fusione che ha accorpato insieme la rete Wind e la rete H3G.

Negli ultimi 90 giorni Wind3 ha dimostrato di essere la rete più veloce, mentre Vodafone si è espressa meglio per quanto riguarda il pianeta giochi e le chiamate via internet.

Le valutazioni sono frutto della raccolta di 2 miliardi di misurazioni fatte con 800mila dispositivi sulle reti 4G dei rispettivi operatori telefonici mobile.

In precedenza, racconta ancora Il Sole 24 Ore, Nperf aveva pubblicato una sua indagine con dati non perfettamente coincidenti con quelli di Opensignal, fattore che si può spiegare col fatto che le rilevazioni si basano principalmente sui test fatti dalle persone attraverso le rispettive app di testing della connettività.

I problemi sulla rete 5G

La rete 5G resta per ora un appannaggio delle grandi città – ma neanche poi tante –, principalmente coperte da Tim e da Vodafone.

Il 5G è comunque la rete mobile di prossimo sviluppo e diffusione in Italia, ammesso che i complottisti non riescano a “infettare” i pensieri dei primi cittadini di ulteriori comuni a cui hanno fatto giungere un messaggio fuori dalla realtà, e cioè che il G5 diffonde il nuovo coronavirus

Come scoprire la velocità degli operatori mobile?

Scoprire la velocità di un operatore mobile prima di passare alla sua rete è una operazione assai complessa, perché tutto dipende dall’estensione della sua rete e dalla presenza di quest’ultima nei territori che noi solitamente frequentiamo.

Ex post e cioè dopo aver acquistato la SIM, possiamo verificare la velocità attraverso i siti web o le app di Ookla, speedtest, Opensignal, e Nperf o ancora CheBanda.

Tali piattaforme possono fornirci delle informazioni indicative e non certificabili date le numerose variabili di cui bisogna tenere conto nel valutare la velocità della rete mobile.

Correlati:

Passeggero multato da operatore telefonico per non aver attivato la modalità aereo
Governo istituirà Task Force Ricostruzione Italia, Vittorio Colao ex Vodafone il presidente
Antitrust, Wind Tre e Vodafone pagheranno multe da 10 milioni per "offerte non chiare"
Tags:
Smartphone, Rete 5G
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook