01:39 09 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: voglia di normalità (20 maggio - 11 giugno) (168)
4017
Seguici su

La Regione Campania si prepara alle vaccinazioni anti-influenzali di massa, il governatore De Luca è motivato a far vaccinare tutti cittadini, probabilmente già da settembre.

“A ottobre, noi abbiamo già anticipato gli acquisti di un mese, due mesi (dei vaccini, ndr), dobbiamo fare le vaccinazioni: per tutti. Quest’anno mettetevelo in testa, dobbiamo vaccinare il 100%, dai bambini agli anziani”, lo ha detto il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca durante l’inaugurazione della Città della Medicina a Baronissi in provincia di Salerno, dove saranno utilizzati 8 milioni di euro per creare un polo di eccellenza medica in Campania, ma di rilevanza nazionale.

Il perché di questa vaccinazione di massa lo spiega lo stesso De Luca.

“Perché l’influenza ha la stessa sintomatologia del Covid. Quando avremo malati per influenza, sarà difficile capire se è influenza o è l’infezione Covid. Quindi è bene vaccinarsi tutti per tempo, altrimenti noi avremo a settembre-ottobre, gli ospedali inondati di presenze e di pazienti.”

De Luca si appella alla responsabilità dei campani e chiede che “ognuno vada a farsi il vaccino” non appena inizierà la campagna di vaccinazione, perché “ci aiuterà tantissimo”.

Le raccomandazioni del Ministero

Ieri sera il Ministero della Salute aveva inviato alle Regioni italiane una forte raccomandazione a far vaccinare tutti i bambini dai 6 mesi ai 6 anni e gli over 60, utilizzando ogni mezzo di persuasione possibile.

A maggio la Regione Lazio, la prima in assoluto, aveva già firmato una ordinanza che obbliga il personale sanitario a vaccinarsi pena l’impossibilità di proseguire l’attività lavorativa. Mentre gli anziani che non vorranno vaccinarsi, nel Lazio non potranno usufruire di alcuni servizi sociali.

Video, discorso Vincenzo De Luca a Baronissi

Tema:
Coronavirus in Italia: voglia di normalità (20 maggio - 11 giugno) (168)

Correlati:

De Luca accusa il centrodestra e il M5s di temere il voto a luglio
Movida di Napoli contro l’ordinanza 53 di De Luca: ‘penalizzante per il settore’
De Luca: ‘Se Codogno si fosse trovato in Campania ci avrebbero tappato la bocca per 30 anni’
Tags:
influenza, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook