21:36 15 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
251
Seguici su

Il leader del Carroccio ha definito la misura, tanto voluta dal ministro Lamorgese, una "sanatoria sciagurata".

Intervenendo su Twitter il leader della Lega, Matteo Salvini, è ritornato sulla questione dell'emendamento al Dl Rilancio che prevede la normalizzazione di decine di migliaia di lavoratori irregolari.

In questo senso, Salvini ha promesso battaglia in Parlamento, dove il suo partito cercherà di bloccarlo:

"Migranti: sanatoria sciagurata, daremo battaglia. Presenteremo emendamenti al dl rilancio per bloccarla", ha tuonato Salvini.

Lo scorso 13 di maggio il governo ha approvato il nuovo Dl rilanci che, tra le altre misure, prevede la sanatoria di 600.000 lavoratori irregolari.

Sin da subito le opposizioni, con la Lega di Salvini in testa, hanno espresso il proprio dissenso rispetto alla proposta del governo, definendola una sanatoria indiscriminata.

Tra le principali fautrici della modifica al disegno di legge, invece, c'è stato il ministro per le Politiche agricole Teresa Bellanova che, proprio dopo il via libero del governo, si è commossa affermando che la misura porterà ad avere uno "Stato più forte del caporalato".

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook