03:37 16 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Il giovane sarebbe scivolato ai Corni di Nibbio, mentre si trovava in compagnia di tre amici. Inutile l'intervento degli uomini del 118.

Un'escursione tra amici nel Parco Nazionale della Val Grande si è trasformata in una tragedia, per via di un incidente costato la vita a un uomo di  28 anni, originario di Omegna (VCO). 

Durante la traversata del parco dell'Ossola, in Piemonte, il giovane sarebbe scivolato ai Corni del Nibbio, una vetta del Comune di Mergozzo, e precipitato in un burrone. Seppur immediati, inutili sono stati i soccorsi. Il ventottenne è infatti deceduto in seguito alla caduta. 

Sull'incidente, avvenuto sabato mattina, adesso indaga il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. 

L'area della Val Grande non è nuova a questo genere di gravi incidenti fra gli escursionisti. Lo scorso agosto una donna è deceduta, dopo essere precipitata per oltre 150 metri da un canalone in zona Corone di Gina. Ad ottobre, invece un turista svizzero è finito in terapia intensiva dopo un volo di trenta metri da un precipizio. 

Tags:
Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook