10:32 04 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: voglia di normalità (20 maggio - 11 giugno) (168)
140
Seguici su

In precedenza i governatori della Sicilia e della Sardegna avevano espresso il loro sostegno al progetto di un passaporto sanitario.

Il ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia ha respinto l’idea d'introdurre un passaporto sanitario.

Secondo Boccia il passaporto sanitario è contro l’articolo 120 della Costituzione secondo il quale “le Regioni non possono istituire dazi di importazione o esportazione o transito tra le Regioni, né adottare provvedimenti che ostacolino in qualsiasi modo la libera circolazione delle persone e delle cose tra le Regioni”. 

Il ministro degli affari regionali ha fatto tale dichiarazione durante una udienza alla Camera.

La proposta delle regioni

In precedenza Christian Solinas, governatore della Sardegna, e Nello Musumeci, governatore della Sicilia, avevano espresso il loro sostegno al progetto di un passaporto sanitario, una sorta di attestato di negatività al COVID-19

Come piano b entrambe le regioni vorrebbero imporre una autocertificazione da compilare prima di atterrare sulle isole per la geolocalizzazione durante la permanenza. Tuttavia anche questo approccio desta dubbi in quanto "ai sensi del decreto del presidente della Repubblica 445/2000 non è possibile autocertificare una condizione di salute".

Tema:
Coronavirus in Italia: voglia di normalità (20 maggio - 11 giugno) (168)

Correlati:

App Immuni, Sileri: "Pronta entro la prima decade di giugno"
Marrazzo: “E’ troppo presto parlare del fallimento del turismo italiano”
A Bolzano si pensa a test gratuiti Covid-19 per i turisti in arrivo
Tags:
Turismo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook