00:41 22 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 70
Seguici su

E' stato trovato il corpo del ragazzo disperso ieri dopo che un piccolo aereo biposto si è inabissato nelle acque del fiume Tevere, a Roma.

Lo riportano i vigili del fuoco in un messaggio su Twitter.

Secondo l'aggiornamento dei vigili, il corpo è stato individuato dai sommozzatori all'interno della carlinga del velivolo. Le operazioni del recupero della salma sono state definite "lunghe e difficoltose", a seguito della bassa visibilità dei fondali melmosi del fiume.

​Al momento il recupero del velivolo è allo studio degli specialisti dei vigili del fuoco.

L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio. Un piccolo aereo biposto è precipitato nel fiume Tevere a Roma dopo aver effettuato alcune manovre di routine. Alla guida del velivolo si trovava Giannandrea Cito, 30 anni, primo ufficiale della Ryanair e istruttore della Scuola di volo dell’Aeroporto dell’Urbe, insieme al 23enne allievo Daniele Papa, di Roma.

Cito si trova ricoverato in gravi condizioni al Policlinico Gemelli di Roma.

Tags:
Incidente, Italia, Roma
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook