00:35 31 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: voglia di normalità (20 maggio - 11 giugno) (168)
110
Seguici su

Bolzano pensa di introdurre i test gratuiti per i turisti in arrivo. Una sorta di patentino non obbligatorio ma che di fatto darà libero accesso alle attrattività della provincia autonoma.

A Bolzano si studia la possibilità di introdurre un test gratuito e su base volontaria per verificare se si è affetti dalla malattia Covid-19.

Il presidente della provincia autonoma Arno Kompatscher pensa sia al tampone con reagenti rapidi, che al test sierologico.

I test sono facoltativi e non obbligatori, ma di fatto imporrebbero una maggiore libertà di movimento sul territorio provinciale a quei turisti che decidessero di sottoporvisi.

In Sardegna invece si vorrebbe optare per il passaporto sanitario che dovrebbe certificare alle autorità locali di essere Covid-19 free citizen.

Secondo il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio l'Italia considera il 15 giugno la possibile data della riapertura dei confini. Ha scritto su Twitter che "con tutti i ministri degli Esteri europei stiamo lavorando per sbloccare i confini verso metà giugno. L’obiettivo è dare la possibilità ai turisti stranieri di venire in Italia, per permettere a commercianti, imprenditori e artigiani di lavorare". 

I rischi dei contagi di ritorno

Proprio ieri a Palermo è giunta da Londra una donna che è poi risultata essere affetta dalla malattia Covid-19. La donna, incinta, è atterrata a Roma dove ha poi preso un secondo aereo per raggiungere Palermo.

Durante il tragitto non ha mostrato alcuno dei sintomi della malattia da quanto risulta, tuttavia da ieri sera è ricoverata in terapia intensiva all’ospedale Cervello di Palermo ed è in prognosi riservata.

I medici valutano l’opportunità di praticare un taglio cesareo per salvare il piccolo.

Tema:
Coronavirus in Italia: voglia di normalità (20 maggio - 11 giugno) (168)

Correlati:

Bolzano, valanga in Val Martello
Fase 2, Bolzano fa valere l'autonomia e riapre
Ministro Boccia ferma Bolzano: riapertura in contrasto con leggi sulla sicurezza del lavoro
Tags:
Bolzano, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook