00:31 31 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: voglia di normalità (20 maggio - 11 giugno) (168)
0 0 0
Seguici su

Gli Scavi di Pompei riaprono al pubblico, con nuove regole e ingressi contingentati. Tuttavia vi è una sorpresa nel prezzo più basso e nell'apertura di una Domus appena restaurata.

Finalmente anche gli Scavi di Pompei riaprono al pubblico dopo il lungo periodo di chiusura imposto dall’emergenza sanitaria e dopo l’adeguamento dei percorsi alle nuove necessità di sicurezza sanitaria imposti dalle recenti linee guida emesse dall’Inail.

Ci sono alcune limitazioni, ma anche delle piacevoli sorprese per quanti visiteranno il parco archeologico di Pompei.

Tra le novità l’apertura al pubblico della grande Domus di Cornelio Rufo restaurata solo di recente. Mentre non saranno visitabili le altre domus perché troppo piccole.

Percorso stabilito e biglietto online

Il biglietto online di ingresso agli Scavi di Pompei è acquistabile esclusivamente online. Si entra per fasce orarie in gruppi di 40 visitatori ogni 15 minuti.

Il biglietto costerà molto meno del solito, ovvero 5 euro più il diritto di prenotazione online.

Per quanto riguarda gli orari di apertura. Il parco archeologico è aperto dal martedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle ore 19.00.

Tutti i visitatori si dovranno lasciar misurare la temperatura mediante l’uso di un termoscanner e dovranno indossare la mascherina obbligatoria in ogni luogo aperto e al chiuso all’interno degli scavi.

La distanza fisica da rispettare è di un metro e mezzo nei luoghi al chiuso e di almeno un metro nei luoghi all’aperto. Ingresso unico da piazza Anfiteatro.

Tema:
Coronavirus in Italia: voglia di normalità (20 maggio - 11 giugno) (168)

Correlati:

Tutto chiuso per quarantena, ma in un museo olandese trafugato dipinto di Van Gogh
Arte viva: riapertura dei musei italiani
Furto agli scavi di Pompei, 25enne porta via frammenti di vasi ma viene arrestato
Tags:
Coronavirus, pompei
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook