19:18 02 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
136
Seguici su

Il sindaco Leoluca Orlando ha inviato un messaggio di auguri alla comunità islamica, definendone l'identità una "tessera" essenziale del "mosaico" di Palermo.

La comunità islamica di Palermo ha celebrato domenica mattina la festa del eid-al-fitr, la fine del Ramadan, il mese sacro dell'Islam. Vari momenti di preghiera hanno visto i fedeli riuniti nelle moschee e al Foro Italico, il lungomare del capoluogo siciliano.

Il sindaco Leoluca Orlando ha inviato un messaggio alla comunità di fedeli "ricca e vitale" di Palermo sottolineando l'importanza del "momento insieme di festa, riflessione e comunione".

"Ai tanti palermitani di fede musulmana - ha scritto Orlando - rivolgo un sentito ringraziamento per aver confermato, anche in questo ultimo mese che è coinciso con il difficile periodo dell'emergenza, il loro forte legame con la città e la comunità tutta, il loro amore per Palermo; segno ancora una volta di quanto ogni singola tessera sia un componente essenziale del mosaico di Palermo e di come la nostra realtà sia unità perché riconosce tutti e ciascuno come suoi cittadini."

Lo svolgimento delle celebrazioni religiose è avvenuto nel rispetto dei protocolli di sicurezza e distanziamento necessari alla prevenzione dei contagi.

Il mese del Ramadan

Il mese sacro del Ramadan è iniziato lo scorso 23 aprile. In tutto il mondo musulmano quest'anno le celebrazioni sono state condizionate dall'emergenza coronavirus. In Arabia Saudita le autorità religiose hanno chiuso i due luoghi sacri dell'Islam, la Moschea del Profeta a Medina e la Grande Moschea della Mecca.

Tags:
Ramadan, Palermo, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook