01:28 14 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
634
Seguici su

Nelle scorse ore la Regione Veneto ha pubblicato uno spot shock per sensibilizzare la popolazione ai possibili rischi legati agli assembramenti nelle strade e nelle piazze del territorio.

"Basta poco e tutto tornerà a fermarsi. Il Covid-19 si combatte in ospedale, ma soprattutto fuori".

E' questo lo slogan dello spot, della durata di meno di un minuto, prodotto dalla Regione Veneto per sensibilizzare i giovani, ma non solo, in merito ai possibili rischi degli assembramenti in strada in questo periodo di emergenza sanitaria.

La sequenza filmata, accompagnata da un sottofondo di musica elettronica mostra inizialmente immagini di giovani che si abbracciano con la mascherina abbassata, che parlano senza rispettare la distanza di sicurezza e che si scambiano le bottiglie di alcolici.

Poi però lo scenario cambia, e le telecamere inquadrano l'interno di una struttura ospedaliera, con gli operatori medico-sanitari al lavoro e i pazienti affetti da Covid-19.

In conclusione l'immagine di un letto di terapia intensiva accompagnata in sovrimpressione dalla scritta, a caratteri cubitali, "Happy Hour?".

Il video è stato condiviso sulla pagina ufficiale del governatore della Regione Veneto Luca Zaia.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook