22:52 04 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: prosegue la fase 2 (10-20 maggio) (105)
1115
Seguici su

Ecco il nuovo modulo per gli spostamenti tra regioni, lo ha emesso il Ministero dell'Interno per consentire di giustificare gli spostamenti al di fuori dei confini regionali.

Dal 18 di maggio siamo autorizzati a spostarci liberamente all’interno dei confini regionali (al netto di limitazioni regionali o comunali su alcune aree), ma non siamo autorizzati a lasciare la regione di residenza se non per motivi specifici come per lavoro, ragioni sanitarie o di altra indifferibile necessità.

Ciò significa che non possiamo recarci nelle seconde case fuori dai confini regionali e neppure possiamo viaggiare per vacanza in una regione diversa dalla nostra.

Per ora si circola ciascuno nella propria regione, ma chi deve spostarsi tra regioni come dovrà comportarsi?

Il Ministero dell’Interno ha reso disponibile il nuovo modulo per gli spostamenti fra regioni, il quale sarà anche disponibile presso le forze di polizia addette ai controlli lungo le frontiere regionali.

Servirà averlo con sé in particolare nei porti e negli aeroporti, nelle stazioni ferroviarie punto di snodo tra una regione e l’altra, ma anche al casello autostradale che porta gli automobilisti fuori regione.

Autocertificazione interregionale
Autocertificazione interregionale

Quando ci si può spostare tra Regioni

Ricapitolando, ecco i quattro motivi che autorizzano le persone a spostarsi tra regioni:

  1. comprovate esigenze lavorative;
  2. assoluta urgenza;
  3. situazione di necessità;
  4. motivi di salute.

Nel modulo bisognerà riportare come sempre i dati anagrafici personali e l’indicazione di dove è iniziato il viaggio e dove terminerà.

Il precedente modulo resta valido barrando le voci non più in vigore.

Tema:
Coronavirus in Italia: prosegue la fase 2 (10-20 maggio) (105)

Correlati:

Salvini, basta burocrazia e autocertificazioni, diamo fiducia agli italiani
Fase 2, pubblicato online dal Viminale il nuovo modulo per l'autocertificazione
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook