09:00 27 Maggio 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: prosegue la fase 2 (10-20 maggio) (105)
112
Seguici su

È stato chiuso dal 10 marzo. Il Papa ha iniziato la celebrazione presso la tomba di Giovanni Paolo II, nel centenario della sua nascita.

Lunedì mattina Papa Francesco ha riaperto le celebrazioni liturgiche con i fedeli dando inizio al rito presso la tomba di Giovanni Paolo II in occasione del centenario della nascita del pontefice polacco, nella Basilica di San Pietro. Sulle panchine della cappella della tomba del Santo Papa c'erano circa 30 persone, ben separate l'una dall'altra in base alle regole di distanzionamento sociale.

La messa per Papa Wojtyla sarà l'ultima di Papa Francesco che viene trasmessa in diretta in questa fase della pandemia, come è accaduto nell'ultimo periodo ogni mattina alle 7 nella cappella della Casa Santa Marta.

"Oggi possiamo dire che qui 100 anni fa, il Signore ha visitato il suo popolo. Ha inviato un uomo, lo ha preparato ad essere un vescovo e per guidare la Chiesa", ha detto Francesco nell'omelia. 

Per entrare nella basilica, i fedeli vengono sottoposti a misurazioni della temperatura con termo scanner e possono muoversi solo all'interno di percorsi segnalati. La chiesa era stata chiuso ai pellegrini dal 10 marzo. Le celebrazioni pasquali si sono tenute nella basilica con il Papa e il rosario veniva recitato ogni giorno con la presenza di piccoli gruppi di religiosi o del Vaticano. Ma l'accesso è stato vietato dal pubblico per 69 giorni.

Tema:
Coronavirus in Italia: prosegue la fase 2 (10-20 maggio) (105)

Correlati:

Papa Francesco ai governanti: ‘Devono essere molto uniti per il bene del popolo’
Papa Francesco prega per i lavoratori: "La dignità del lavoro è tanto calpestata"
Papa Francesco il 14 maggio pregherà per chiedere fine della pandemia
Tags:
Papa Giovanni Paolo II, Papa Francesco
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook